75 anni di Hilti

Pronti per il futuro

Schaan (FL), 04 luglio 2016 – Quella che è iniziata a Schaan 75 anni fa con la produzione di parti per motori, è diventata oggi un rinomato gruppo di portata internazionale con oltre 23'000 collaboratori in più di 120 paesi. Una storia di successo, che si contraddistingue per innovazione e cambiamento, ma anche per solidità e continuità. Oggi, in occasione del suo anniversario, l'azienda si sente più giovane e più dinamica che mai. 

Nel 1941 la culla dell'attuale Gruppo era un garage a Schaan, nel Principato del Liechtenstein. I fratelli Martin (1915-1997) ed Eugen Hilti (1911-1964) hanno iniziato producendo dapprima parti per motori, veicoli e mixer da cucina. Nel 1948 l'azienda, adottando la tecnica dei materiali di fissaggio sparati, pose le basi del suo attuale portafoglio di prodotti. Nel contempo la distribuzione diretta garantiva all'azienda un "filo diretto" con i clienti e quindi un significativo vantaggio di mercato, che resta ancora oggi uno dei fattori determinanti del successo dell'azienda. Nel 1960 la Hilti Maschinenbau OhG è stata trasformata in una società anonima. La famosa "valigetta rossa" è diventata così, per i professionisti delle costruzioni, il simbolo di elevata qualità del prodotto, innovazione ed eccellenza di servizio.

Please enter alternative text here (optional)

La concentrazione sul core business è da sempre al centro dell'attenzione. Quantità e massimizzazione di profitti a breve termine non sono mai state l'obiettivo di Hilti, che mira invece alla creazione di valore sostenibile e alla forza finanziaria. Un'impronta determinante è stata data dal Prof. Dr. h.c. Martin Hilti, cofondatore e presidente della società per molti anni, che ha lavorato attivamente in azienda fino ad età avanzata. Suo figlio Michael Hilti, che ha assunto nel 1990 la carica di CEO e successivamente è stato presidente del Consiglio di amministrazione per 13 anni, oggi siede ancora nel Consiglio di amministrazione come fiduciario della trust della famiglia di Martin Hilti e come membro del Consiglio di fondazione della Hilti Foundation. Già nel 1980 la famiglia Hilti decise di comune accordo di rinunciare all'eredità e di fondare un trust familiare con l'obiettivo di garantire la sicurezza e l'indipendenza dell'azienda.

In Hilti i collaboratori hanno sempre svolto un ruolo speciale. Sin dai primi tempi era stata introdotta in tutto il mondo una cultura aziendale unitaria, il cui focus era rappresentato dal collegamento tra gli obiettivi di sviluppo personali con quelli aziendali. L'impegno a favore della cultura aziendale e il messaggio chiaro secondo il quale tale cultura deve valere senza eccezioni per tutti i collaboratori dell'azienda, viene confermato da una serie di riconoscimenti e da posizioni di spicco nelle valutazioni dei datori di lavoro di tutto il mondo.

Oggi Hilti poggia su solide basi. Michael Hilti può pertanto guardare con ottimismo al futuro: “Su tutti i livelli siamo ben posizionati per poter lavorare con successo anche in futuro. Siamo vicini ai nostri clienti, siamo innovativi e le nostre offerte sono di prima classe. La nostra strategia è orientata alla generazione di valori sostenibili e vantiamo una solida struttura della proprietà. Ma soprattutto possiamo contare su un team internazionale altamente professionale, che con notevole energia garantisce il successo aziendale." 

Comunicato stampa completo per il download

Festeggiare in YouTube

Contattaci
Contattaci