Condizioni generali di Hilti (Svizzera) SA

Condizioni di vendita e di fornitura, versione dell‘01.02.2024

1. Le presenti Condizioni generali („CG“) fanno parte integrante di tutti i contratti relativi  alle consegne e ad altre prestazioni (comprese le riparazioni) stipulati tra Hilti (Svizzera) SA („Hilti“) e i clienti. Le rispettive CG aggiornate sono pubblicate nei nostri documenti sui prodotti e/o per i clienti o al sito www.hilti.ch. Condizioni diverse valgono soltanto purché siano stato accettate espressamente e per iscritto da Hilti. Anche tutti i chiarimenti, informazioni, consigli e raccomandazioni individuali così come eventuali accordi relativi a trattamenti di eccezione  e la stipula di singoli contratti di consulenza per avere effetto legale richiedono l‘esplicito consenso scritto di Hilti. In linea di principio, le condizioni generali di acquisto dei nostri clienti non valgono anche se non le abbiamo espressamente contraddette.

2. Tutte le offerte di Hilti così come tutte le informazioni tecniche, le illustrazioni presenti nei nostri documenti sui prodotti e/o per i clienti e simili non sono vincolanti finché Hilti non presenterà una proposta vincolante. L‘offerta sarà considerata accettata se il cliente la restituirà firmata o se il cliente dichiarerà la sua accettazione della stessa via e-mail e / o ha accettato la ricezione del prodotto o del servizio. Anche gli ordini da parte del cliente valgono solo in considerazione delle rispettive CG di Hilti in vigore, che si ritengono accettate con l’affidamento dell’incarico.

3. In caso di riparazioni eseguiamo i lavori stabiliti secondo le norme DIN e VDE anche senza espresso mandato del cliente se a discrezione di Hilti ciò non sia irragionevole per il cliente stesso. In caso di fornitura di prestazioni presso i locali commerciali del cliente, quest‘ultimo ha la responsabilità che i collaboratori di Hilti abbiano l’accesso sicuro ai locali, che i locali non presentino rischi per la salute dei collaboratori, che siano presenti le necessarie auto- rizzazioni per tali prestazioni ed anche tutti gli standard abituali per la sicurezza del lavoro, anzi che  sia disponibile l‘infrastruttura necessaria per l‘esecuzione delle prestazioni stesse. Il cliente è responsabile di tutti i danni causati a persone e oggetti    di Hilti presso i suoi locali a meno che gli stessi non siano responsabilità di Hilti o dei suoi collaboratori.

4. Valgono i prezzi in vigore al momento del ricevimento dell‘ordine. I prezzi sono da intendersi al netto dell‘IVA prevista per legge.

5. Le nostre fatture vanno saldate entro 30 giorni dalla data della fattura. I pagamenti dov- ranno essere effettuati in franchi svizzeri (CHF) senza sconti. Una volta superato il termine di pagamento il cliente sarà considerato in mora senza bisogno di solleciti. In caso di supera- mento del termine di pagamento applicabile, abbiamo il diritto di richiedere il pagamento in contanti, rimandare o rifiutare ulteriori consegne. I pagamenti del cliente saranno innanzitutto imputati sugli interessi e sulle spese e poi sul credito più vecchio di Hilti nei confronti del cliente. Il cliente ha diritto a trattenere un pagamento o a compensare con un credito in contropartita solo se tale credito in contropartita è stato riconosciuto da Hilti o accertato e passato in giudicato. Hilti resta proprietaria delle merci da lei fornite finché le stesse non siano state completamente pagate. Nel caso in cui il cliente sia in ritardo con il pagamento, Hilti ha il diritto di fare iscrivere la riserva di proprietà nel registro dei patti di riserva della proprietà a spese del cliente. Con il presente accordo il Cliente rimette, ai sensi dell'art. 715 CC, il suo consenso valido come “scritto” a una simile iscrizione.

6. Di norma consegniamo i nostri prodotti entro 3 giorni lavorativi fatta salva la disponibilità dei prodotti stessi e a meno che non sia stato espressamente concordato un altro termine di consegna. I tempi di consegna indicati sono solo indicativi. Tutti i termini di consegna sono con riserva di impedimenti non previsti. Se la consegna è impedita da eventi su cui Hilti non può esercitare alcuna influenza, ad esempio cause di forza maggiore, anormalità di servizio   o perturbazioni del traffico o di difficoltà di approvvigionamento da terzi, i termini di consegna saranno prorogati per la durata di tali impedimenti. Inoltre, Hilti può recedere completamente o in parte dal contratto nel caso in cui i prodotti non siano stati ancora consegnati e non sia possibile reperirli entro un termine di consegna prorogato adeguato per mancanza di disponibilità.

7. I volumi per unità d‘imballaggio risultano dalla conferma d‘ordine o dall‘offerta vincolante   di Hilti. Hilti si riserva il diritto di modificare di conseguenza le quantità di ordinazione che non corrispondono a un‘intera unità d‘imballaggio. Per i prodotti che al momento della conferma d‘ordine non sono contenuti nei nostri documenti sui prodotti e/o per i clienti, Hilti si riserva il diritto  di adeguare le quantità di ordinazione alle quantità di produzione interne o di addebitare un supplemento.

8.  La spedizione avviene a rischio e pericolo del cliente. Hilti organizza il trasporto dei prodotti a sua esclusiva discrezione, tenendo conto nella misura del possibile di esigenze particolari del cliente. Tutti i costi di spedizione e le prestazioni logistiche supplementari sono a carico del cliente a meno che non si tratti di costi di adempimento successivo a causa di un difetto. Il Cliente è tenuto a fornirci su richiesta tutte le informazioni e i documenti necessari a garantire il rispetto delle norme di controllo delle esportazioni (incluse norme in materia di sanzioni). Qualora il Cliente fornisca prodotti Hilti a terzi (compreso alle proprie società affiliate), il Cliente s’impegna a rispettare le norme di controllo delle esportazioni (incluse le norme in materia di sanzioni). In caso di violazioni di tali disposizioni, abbiamo il diritto di rifiutare l’adempimento. Per le prestazioni di riparazione, se l‘oggetto è di proprietà del cliente sull‘oggetto da riparare consegnatoci nasce un diritto di pegno per tutte le nostre pretese risultanti dall‘ordine di riparazione. In caso di mancato ritiro o di rifiuto d‘accettazione, previa adeguata notifica abbiamo il diritto di recuperare l‘oggetto riparato mediante vendita a trattative private o smontaggio delle parti riparate e rottamazione del resto.

9. Per tutti i prodotti, ma in particolare per prodotti sensitivi alla temperatura e/o per prodotti deperibili, le istruzioni pubblicate da Hilti al mantenimento e la data di scadenza devono essere rispettate.

10.          Le merci correttamente consegnate da Hilti vengono prese indietro solo previo accordo. In caso di reso delle merci concordato con Hilti occorre attenersi a quanto segue:

• Sui documenti di accompagnamento il cliente dovrà annotare, accanto al numero e alla data della fattura, anche il nome dell‘interlocutore Hilti con il quale è stata convenuta la restituzione.

• Il reso delle merci è previsto solo per unità d’imballaggio intere, contenute nell’imbal- laggio originale e corrispondenti al programma di vendita attuale. Le spedizioni di ritorno di merci non più appartenenti al nostro assortimento saranno smaltite senza rimborsi.

• Le merci rispedite indietro devono trovarsi in uno stato ineccepibile e adatto alla vendita. Le merci difettose saranno smaltite senza rimborsi.

• Non si accetta in alcun caso la restituzione di forniture speciali.

• I prodotti contrassegnati con una data di scadenza devono essere spediti indietro entro 14 giorni dalla consegna.

• Se la merce oggetto del reso soddisfa le condizioni summenzionate, al cliente saranno rimborsati gli importi seguenti:

• Entro 30 giorni dalla consegna: prezzo d‘acquisto netto fatturato della merce rispedita indietro.

• A partire da 30 giorni dalla consegna: prezzo d‘acquisto netto fatturato della merce rispedita indietro meno il 30% del prezzo d‘acquisto netto fatturato della merce rispedita indietro.

Per il reso delle cartucce DX possono essere richiesti dal servizio clienti Hilti i formulari corris- pondenti per merci pericolose e una raccomandazione dello spedizioniere.

11. Il cliente deve verificare tempestivamente le nostre consegne, i servizi forniti e le nostre fatture relative agli stessi e contestare immediatamente qualsivoglia difetto riguardo i pro- dotti e i servizi forniti e/o errori nella fattura, al più tardi entro 8 giorni dalla ricezione dei prodotti o della fattura o dall‘esecuzione dei servizi forniti. I vizi occulti devono essere conte- stati subito dopo la loro scoperta. Se i difetti non vengono contestati tempestivamente i diritti in garanzia decadono. Il cliente deve fare accertare alla posta i danni o le perdite verificatesi durante il trasporto. Per le forniture effettuate con camion, i danni o le perdite verificatisi durante il trasporto devono essere confermate dal camionista. Il cliente non può rifiutare di accettare merci a causa di difetti insignificanti.

12. Hilti garantisce l‘assenza di difetti e di errori di fabbricazione nei prodotti consegnati. La presente garanzia vale con la premessa che il prodotto sia impiegato e maneggiato correttamente, curato e pulito secondo le istruzioni per l‘uso di Hilti e che tutti i diritti in garanzia, qualora non siano stati comunicati diversamente, vengano fatti valere entro 24 mesi dalla data di vendita (data della fattura). Il periodo di garanzia ammonta a 24 mesi dal termine della fornitura dei servizi o della riparazione anche per i servizi forniti e le riparazioni effettuate. Una volta terminato il periodo di garanzia decadono tutti i diritti del cliente. I diritti in garanzia devono essere fatti valere per iscritto con indicazione della data di acquisto e una descrizione dettagliata del difetto. Per ottenere il diritto alla garanzia, dopo aver constatato il difetto occorre inviare tempestivamente il prodotto o i pezzi in questione alla sede principale di Hilti in Svizzera. La presente garanzia è conclusiva e sostituisce tutte le precedenti o contemporanee dichiarazioni, convenzioni scritte od orali concernenti la garanzia stessa. Sono fatte salve le disposizioni sulla garanzia contenute nelle istruzioni per l’uso degli apparecchi.

13. In caso di difetti nei prodotti e in altri servizi forniti da noi (ivi comprese le riparazioni) constatati nelle termine di garanzia legale o contrattuale e denunciati tempestivamente ci impegniamo, a nostra discrezione, a migliorare o a riparare i prodotti consegnati o a sostituirli ovvero a migliorare le prestazioni o a fornirle nuovamente. Ciò esclude espres samente i diritti alla risoluzione per vizi o alla riduzione del prezzo. Il diritto alla garanzia legale o contrattuale decade se le riparazioni vengono eseguite da clienti o da officine di terzi. Considerato che i nostri sistemi formano un‘unità tecnica, non è permesso utilizzare i prodotti Hilti per scopi diversi da quelli consigliati da Hilti o in combinazione con prodotti inadatti allo scopo. I diritti in garanzia legale o contrattuale sono esclusi nel caso in cui i prodotti di Hilti vengano modificati da terzi o nei prodotti di Hilti vengano montati componenti di terzi. Non esistono diritti di prestazioni in garanzia legale o contrattuale in caso di difetti dovuti alla normale usura, all‘uso non conforme agli scopi, a scarsa manutenzione o all‘intervento di terzi.

14.  La conoscenza delle relative norme per l‘utilizzo dei nostri prodotti (in particol- are le norme SIA, le norme DIN e la legislazione edilizia) così come l‘esame di qualsivoglia direttiva di terzi (ad es. progettisti, committenti) è in ogni caso di competenza dei nostri clienti. Hilti declina ogni responsabilità per eventuali danni risultanti dalla mancata osservanza   di queste norme o direttive. Il cliente è a conoscenza del fatto che i nostri collaboratori (ad es. consulenti di vendita) spesso non sono artigiani, calcolatori della statica o ingegneri qualificati. Di conseguenza, le consulenze dei nostri collaboratori non sostituiscono la consulenza di tecnici qualificati. Hilti declina ogni responsabilità per i danni che possono derivare dalla mancata osservanza da parte del cliente di queste norme o specifiche e/o dalla mancata consultazione di specialisti qualificati.  Hilti risponde secondo le disposizioni cogenti della legge sulla responsabilità per danno da prodotto. Tranne che nel caso di dolo o colpa grave è esclusa ogni ulteriore responsabilità.  È esclusa la responsabilità contrattuale ed extracontrattuale di Hilti in relazione a danni riconducibili ad azioni od omissioni di rappresentanti legali, impiegati e ausiliari di Hilti nonché per la responsabilità contrattuale ed extracontrattuale personale di queste persone, nei limiti previsti dalla legge (restano riservate le disposizioni imperative della legge sulla responsabilità per danno da prodotto). In ogni caso, un eventuale obbligo di risarcimento danni di Hilti, dei suoi organi, dei suoi collaboratori ed eventualmente di terzi coinvolti da Hilti – a prescindere dal motivo legale – è limitato al massimo al prezzo che il Cliente ha pagato o deve pagare in relazione al rispettivo contratto. È esclusa in ogni caso la responsabilità per danni indiretti/danni conseguenti (inclusi danni derivanti da ritardi).

 

15. Tutti i diritti immateriali acquisiti o acquistati da terzi da Hilti in relazione alla fabbricazione dei prodotti o alla fornitura dei servizi restano di proprietà esclusiva di Hilti. Senza il previo consenso scritto di Hilti, il cliente non è autorizzato a utilizzare diritti di proprietà intellettuale, in particolare marchi o brevetti di Hilti.

16. Luogo d‘adempimento di tutti i pagamenti da effettuarsi da parte del cliente è la sede di Hilti in Svizzera. Si applica il diritto svizzero. Con la presente sono escluse esplicitamente le disposizioni del diritto privato internazionale e della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (CISG). Foro competente per tutte le controversie risultanti dal presente rapporto giuridico è la sede di Hilti in Svizzera.