Prestazioni al top sul ghiacciaio

Come le tecnologie Hilti supportano gli operatori di una delle migliori strutture di allenamento per freeskier e snowboarder

Prime Park Sessions al Freestyle Park sul ghiacciaio dello Stubai

Novembre 2019  I  2 minuti  I  tecnologia delle batterie

 

I trampolini di salto delle Prime Park Sessions nel Freestyle Park sul Ghiacciaio dello Stubai si trovano al sole di fronte a un cielo azzurro brillante. Sullo sfondo si estende il panorama delle Alpi tirolesi. Una giornata invernale sul ghiacciaio che non potete immaginare

Non c'è quindi da meravigliarsi che gli esclusivi trampolini da salto della Prime Line, noti anche come kicker, attirino le star internazionali del freeskiing e dello snowboard. «Circa 70 atleti e i loro allenatori in un giorno come oggi», dice Daniel Schiessl, che insieme a Tobias Reindl ha lanciato nel 2013 le Prime Park Sessions sul ghiacciaio dello Stubai. Tobias nel frattempo si concentra sull'azione ai kicker: uno snowboarder è caduto. Se ha bisogno di aiuto, deve essere controllato via radio.

Quello che hanno creato con le Prime Park Sessions è niente di meno che la prima struttura di formazione professionale per freeskiers e snowboarder professionisti in Europa. I loro kicker si ispirano agli impianti delle principali competizioni internazionali. I kicker della Prime Line offrono al Who's Who della scena freestyle la piattaforma di allenamento ideale prima che inizi il tempo di gara. 

Lavoro duro a 3100 metri - non solo per gli atleti

Uomo che pratica fori per recinzioni di sicurezza
Dobbiamo rimettere le recinzioni ogni giorno

Lo snowboarder caduto sta bene, i prossimi atleti stanno già aspettando la loro partenza. Tobias dà il suo okay per la partenza successiva. Dietro di lui, tra tavole, sci e zaini, c'è un trapano a batteria Hilti nella neve.

«Ne abbiamo bisogno continuamente. Ecco perché lo abbiamo sempre a portata di mano - non può essere altrimenti», spiega. Daniel punta ai recinti barriera che i freeskier usano per saltare alla Prime Line. «Dobbiamo rimettere le recinzioni ogni giorno».

Infatti, i fissaggi delle recinzioni di barriera non sono solo stressate dagli atleti, ma anche dalle fluttuazioni di temperatura sul ghiacciaio. Nelle giornate di sole la temperatura qui sale sopra il punto di congelamento. Il terreno in cui si trovano le recinzioni si scioglie. Di notte, le buche si gelano di nuovo e la recinzione si allenta. Quando il terreno è ghiacciato, i 50 fori per la recinzione di barriera devono essere forati.

Pre-foratura di fori nei salti per la segnaletica
1 / 3
Leggero e flessibile

Va da sé che un martello combinato deve essere mobile sul ghiacciaio. «Questa è la prima volta quest'anno che abbiamo una presa di corrente qui al salto», spiega Daniel ammiccando, ma naturalmente la tecnologia della batteria è indispensabile. Mobilità significa anche che il dispositivo deve essere sufficientemente compatto, che è possibile raggiungere rapidamente un kicker trasportandolo nello zaino e che si può contare sulla batteria. Le batterie aggiuntive nella confezione non facilitano il lavoro.

Fissaggio di un cartello ad un trampolino da sci
2 / 3
Fissaggio di insegne

I cartelli e gli striscioni, che vengono attaccati direttamente ai kicker con chiodini, cadono sempre in condizioni di forte vento o a causa del mutamento delle condizioni del sottosuolo tra la neve e il ghiaccio e devono essere avvitati più e più volte. Poiché in presenza di venti forti, c'è il pericolo che i cartelli pubblicitari sciolti volino nell'ambiente circostante - ciò non è solo pericoloso per i presenti, ma comporta anche una lunga ricerca nella neve.

Martello per trapano a batteria legato alla parte posteriore
3 / 3
La qualità Hilti

Quindi c'è molto da fare per il trapano ogni giorno. E non ci sono fallimenti. «Niente è più stupido di quando sono al kicker e la mia macchina non funziona», dice Daniel. Ovviamente, non si sale per poco tempo al trampolino di salto o, ancora peggio, si scende fino a valle, per prendere un utensile di ricambio.

Ho una macchina in piedi qui e deve funzionare

Condizioni difficili per i pacchi batterie

La situazione per i dispositivi alimentati a batteria sul ghiacciaio è ovviamente tutt'altro che ideale. Umidità elevata, ghiaccio, neve e forti venti rendono particolarmente difficile l'uso di dispositivi alimentati a batteria. Le temperature estremamente fredde sono particolarmente critiche: molte batterie agli ioni di litio si caricano e scaricano meno a temperature inferiori allo zero, perché l'elettrolito nella batteria diventa viscoso. Gli ioni riescono a muoversi lentamente tra i poli. Le prestazioni dei dispositivi diminuiscono. Le batterie Hilti hanno un modulo a bassa temperatura che aiuta a stabilizzare le loro prestazioni anche a temperature al di sotto del punto di congelamento. Un chiaro vantaggio sul ghiacciaio dello Stubai, dove le temperature sono scese a -17 gradi durante le quattro settimane di allenamento di quest'anno.

Trapani da neve e detriti

Con un martello combinato potente e una batteria affidabile si può ottenere moltissimo. Ma l'utensile a innesto gioca un ruolo importante anche nella facilità e velocità di foratura.

È logico che sul ghiacciaio venga utilizzato un trapano speciale. Con una punta cromata e quindi priva di ruggine, ottimizzata per ghiaccio e detriti, e una leggera spirale per un trasporto confortevole, la punta da trapano Hilti per neve e detriti è stata appositamente sviluppata per la messa a punto di trampolini per gli sport sciistici.

 

Perforatore combinato a batteria TE 30-A36

Nel frattempo, è arrivata l'ora di pranzo e la corsa a saltare dalla Prime Line si è attenuata. I kicker ora devono essere riparati e rimodellati dopo l'intensa mattinata. I freeskier e gli snowboarder si ritirano alla «Hospitality Area», dove un buffet attende gli ospiti affamati.

Al container, in cui gli atleti possono ritirarsi in caso di maltempo, si trova una valigia Hilti rossa. È vuota: il martello combinato è in uso.

 

Credits: Prime Park Sessions, Hologram Media

Potrebbe anche interessarvi

Lavoratore edile foratura nel calcestruzzo

Libertà senza cavi

In una dimensione totalmente nuova con il perforatore a batteria SDS Max TE 60-A36.

Continua a leggere
Set di dispositivi nel caso

Make it fit

Con il nostro configuratore "Combinazione Perfetta" può confrontare con facilità tutti gli attrezzi cordless, le batterie e gli utensili e realizzare la composizione più adatta.

Continua a leggere
ON!Track Active Tracking T380 Tag T380 e Fleet Case

La coppia di successo per aumentare la produttività

Ottobre 2019  I  4 minuti  I  servizi, competenza, intervista

Da soli ce la possiamo fare, ma l'unione fa la forza: molte aziende per la gestione attrezzi si affidano già alla combinazione di gestione beni aziendali ON!Track e gestione flotta. I clienti nell'intervista descrivono quali problemi si possono risolvere.

Continua a leggere
Tablet per PC con software BIM

I mondi virtuali a portata di mano

Settembre 2019  I  2 minuti  I  BIM, competenza

Hilti inaugura il BIM Experience Center a Rotterdam.

Continua a leggere
Laboratorio di ricerca sulla protezione antincendio con persona in tuta protettiva

Protezione antifuoco made in Germany

Settembre 2019  I  3 minuti  I  protezione antincendio, competenza

Ecco come collaborano sviluppo e produzione presso Hilti. 

Continua a leggere