I professionisti della levigatura

Metallo: un materiale affascinante senza il quale non sarebbe possibile immaginare il mondo odierno

Rettifica dei metalli

Gennaio 2020  I  3 minuti  I  lavorazione dei metalli, tecnologia di rettifica

La lavorazione dei metalli ha trasformato radicalmente la vita umana, come oggi l'Industria 4.0. Il metallo è stato lavorato per la prima volta dall'uomo 6000 anni fa. L'importanza di questo passo si riflette anche nelle denominazioni dei singoli periodi successivi che si sono ispirate a un momento così centrale, come ad esempio l'«età del rame». L'acciaio inox, la lega di acciaio e cromo, esiste dal 18° secolo, ma solo dall'inizio del 20° secolo si è iniziato a utilizzare questo materiale per scopi industriali.

Si tratta di un materiale versatile che resiste al calore e alle intemperie, trova utilizzo sia all'esterno che nelle aree interne e abbina una superficie dall'aspetto gradevole alla funzionalità.

Il metallo non è uno solo

Differenti ambiti d'impiego richiedono materiali diversi e ciò vale anche per la lavorazione del metallo. L'acciaio è tra i metalli più versatili ed è adatto a vari progetti. Uno svantaggio può rivelarsi tuttavia il peso e la facilità a essere intaccato dalla ruggine.

L'alluminio è un cosiddetto metallo leggero, il «peso piuma» tra i metalli. Ha un'ottima lavorabilità, è resistente alla corrosione e quindi particolarmente adatto alle aree esterne. L'acciaio inox appartiene invece alla «classe reale» dei metalli ed è disponibile in varie leghe. È altamente resistente anche alla corrosione e agli acidi e il suo aspetto elegante è importante per molti progetti. Nelle aziende di lavorazione dei metalli l'acciaio inox viene spesso utilizzato in combinazione con vetro, legno e colori nelle più svariate applicazioni tra cui spiccano ad es. le ringhiere per corrimano delle scale e i balconi o i tetti a sbalzo .

Tutto per la superficie perfetta

Per un ottenere superfici in metallo perfette occorre levigarle. In pratica bisogna realizzare una superficie liscia, nella quale non siano più visibili difetti, residui e graffi.

La condizione per un risultato di levigatura perfetto è sempre dato dalla combinazione d'attrezzo e dell'abrasivo adatto. Sul piano pratico ciò significa che prima di tutto occorre iniziare l'operazione di levigatura con una grana grossa e poi si può passare a una grana sempre più fine fino a quando non sono più visibili difetti sulla superficie. Il vantaggio di una superficie liscia è che con una lucidatura più fine, la rugosità e la possibilità di corrosione si riducono. Inoltre le superfici in acciaio inox con levigatura perfetta soddisfano le richieste di committenti, architetti, capicantiere o allestitori di immobili.

I pezzi in acciaio inox, che ad esempio sono inseriti in ringhiere o scale, devono spesso essere saldati. Per ottenere una saldatura di buona qualità, occorre prepararli con l'attrezzo e l'abrasivo adatto, pulirli e sbavarli. Inoltre i requisiti relativi alle caratteristiche ottiche per la levigatura dell'acciaio inox sono elevati. ad esempio al termine del processo di levigatura le saldature non dovrebbero più essere visibili. 

 

Spesso per la lavorazione di saldature vengono utilizzate smerigliatrici angolari o smerigliatrici a nastro

Holger Raschke, della Köpp Schlosserei-Metallbau GmbH in questo caso utilizza con piacere le smerigliatrici a batteria di Hilti per il settore metallo: 

«I punti angusti e ad angolo sono facilmente raggiungibili con la smerigliatrice a nastro. In questo caso la tecnica senza fili è particolarmente vantaggiosa. Inoltre, i differenti bracci e nastri di levigatura possono essere sostituiti in modo semplicissimo. Utilizziamo la smerigliatrice a nastro per tubi soprattutto per il montaggio finale di corrimano. Tutto è molto più veloce di prima in quanto la testa circonda quasi completamente i tubi e di conseguenza sono necessarie solo due fasi di lavoro.»

Per ogni applicazione la soluzione adatta

Smerigliatrice a nastro per tubi GFB 6X-A22

  • Con quattro differenti bracci oscillanti per angoli e profili puliti
Per saperne di più

Levigatrice a nastro per tubi GTB 6X-A22

  • Per la levigatura e lucidatura di tubi con un diametro massimo di 125 mm
Per saperne di più

Lucidatrice per metalli GPB 6X-A22

  • Per una lucidatura uniforme
Per saperne di più

Accordo perfetto

Per Andreas Köpp, titolare della Köpp Schlosserei-Metallbau GmbH di Colonia e per il suo team, gli attrezzi a batteria sono il fenomeno del momento. Preferisce sostituire da subito i suoi attrezzi elettrici cablati con attrezzi a batteria, principalmente sulla piattaforma Hilti da 22 Volt.

«Nelle costruzioni in metallo come sempre utilizziamo spesso attrezzi cablati. Per questa ragione attendiamo con interesse tutte le novità che prevedano l'utilizzo di batterie. Gli attrezzi a batteria semplificano molto il lavoro e rendono indipendenti dalle condizioni in loco soprattutto per quanto riguarda il montaggio.»

L'azienda di sei dipendenti offre tutte le applicazioni «tipiche del lavoro di un fabbro» richieste nel settore edile: corrimano per balconi e scale, ringhiere, scalinate, tetti a sbalzo, portoni e strutture generali in materiali specifici dell'edilizia come acciaio, acciaio inox e alluminio.

«Ci hanno convinto subito soprattutto la maneggevolezza e le prestazioni dei nuovi attrezzi di levigatura metallo Hilti.», ha dichiarato il direttore. «La potenza di questi attrezzi è praticamente uguale a quella degli attrezzi con cavo di alimentazione.»

Con circa 100 collaboratori, la Charles Sauter AG è tra le principali aziende nel settore delle costruzioni metalliche in Svizzera. L'azienda di Lyss/Cantone di Berna è specializzata nella produzione e nel montaggio di facciate, finestre e porte in metallo.  

«Le nuove smerigliatrici a batteria sono state prima sottoposte a test per due settimane", racconta Markus Malachowski, membro della direzione di Charles Sauter AG. « In questo modo i nostri collaboratori si sono personalmente convinti di quanto fosse importante acquistarle.» 

«Abbiamo sottoposto a test tutte le applicazioni tipiche: rimosso saldature, rivestimenti, ruggine e vernice e simili, eliminato graffiature dall'acciaio e anche eseguito raffinati lavori di levigatura e lucidatura. La potenza degli attrezzi a batteria ci ha davvero stupiti positivamente e non è da meno rispetto a quella degli attrezzi cablati», raccontano i collaboratori Philip Sartori e Nils Charmillot. «Allo stesso tempo l'utilizzo degli attrezzi a batteria è molto più flessibile e inoltre li si può maneggiare con maggiore comodità e sicurezza. Il numero di giri può essere impostato in base al materiale: un numero di giri elevato è adatto per una rimozione rapida e grezza, mentre un numero di giri basso è perfetto per una lucidatura impeccabile.» 

Per ottenere superfici davvero di prim'ordine è fondamentale utilizzare gli abrasivi adatti.
Qui trova esattamente ciò di cui ha bisogno per la sua applicazione su acciaio o acciaio inox.

Potrebbe anche interessarvi

Oggi il cantiere è senza cavi

Gennaio 2020  I  3 minuti  I  tecnologia delle batterie

Una potenza elevata è sempre la caratteristica principale quando si parla di batterie? No: a seconda dell'applicazione, altri criteri possono essere decisivi. Scopra le nostre piattaforme da 3 batterie che alimenteranno i suoi attrezzi con la giusta potenza.

Continua a leggere

7 dati di fatto sulle batterie che non conosce ancora

Gennaio 2020  I  6 minuti  I  tecnologia delle batterie

Zolfo, calce e molecole del sangue: le batterie del futuro saranno costituite da questi elementi? Quali sono le esatte dimensioni della batteria più piccola al mondo e di quella più grande? Legga qui 7 dati di fatto sulle batterie che forse non conosceva ancora.

Continua a leggere

La coppia di successo per aumentare la produttività

Ottobre 2019  I  4 minuti  I  servizi, competenza, intervista

Da soli ce la possiamo fare, ma l'unione fa la forza: molte aziende per la gestione attrezzi si affidano già alla combinazione di gestione beni aziendali ON!Track e gestione flotta. I clienti nell'intervista descrivono quali problemi si possono risolvere.

Continua a leggere

Prestazioni al top sul ghiacciaio

Novembre 2019  I  2 minuti  I  tecnologia delle batterie

Lavoro duro a 3100 metri – Le tecnologie Hilti supportano una delle migliori strutture di allenamento per freeskiers e snowboarder sul ghiacciaio dello Stubai.

Continua a leggere

Resistente a rivetti e chiodi – in ogni situazione

Dicembre 2019  I  3 minuti  I  costruzione in acciaio e metallo

Nella seconda parte si illuminano gli elementi di fissaggio su strutture in acciaio esistenti. I più svariati campi di applicazione richiedono le più svariate soluzioni di fissaggio – dalle vibrazioni alla corrosione.

Continua a leggere