I TEMPI DI FERMO SONO ORMAI STORIA PASSATA

Il responsabile della logistica Piotr Przyborowski dell'azienda edile Budextan durante l'intervista

Piotr Przyborowski (Budextan Sp. z o.o.)

Anche Piotr Przyborowski, responsabile logistica dell'azienda Edile Budextan presso la sede di Mragowo in Polonia è soddisfatto della gestione dei beni aziendali Hilti ON!Track e del servizio di noleggio attrezzi gestione flotta.

Negli ultimi 20 anni la ditta si è specializzata soprattutto nella costruzione di edifici industriali. Con un team di collaboratori in crescita costante e sempre più attrezzi, i servizi della gestione attrezzi Hilti hanno solo vantaggi per l'azienda, afferma Przyborowski nell'intervista.

 

Da quando utilizza Hilti ON!Track e la gestione flotta Hilti?

«Abbiamo sottoscritto il nostro primo contratto flotta nel 2008. In seguito al cambiamento delle disposizioni e dei requisiti nel 2014 abbiamo stipulato un accordo flotta aggiornato e così prolungato la nostra collaborazione con Hilti. Il software ON!Track lo utilizziamo dall'ottobre 2017.»

Per quale ragione ha deciso di impiegare anche ON!Track nella sua azienda?

«Innanzitutto per strutturare tutti i dati degli attrezzi che abbiamo in azienda. Inoltre, desideriamo trarre il massimo dagli strumenti di lavoro. Vogliamo evitare che vengano acquistate macchine extra per un nuovo cantiere, mentre gli stessi attrezzi rimangono inutilizzati in un altro cantiere. In questo modo in definitiva possiamo risparmiare molto denaro.»

Quali vantaggi derivano dall'utilizzo di ON!Track e della gestione flotta?

«Grazie alle etichette con codice a barre 2 D sappiamo in qualsiasi momento dove e presso quale collaboratore si trova l'attrezzo. Ogni impiegato ha un accesso rapido e semplice ai dati degli attrezzi e alle informazioni sull'ubicazione. Inoltre risparmiamo molto spazio e lavoro in magazzino. I collaboratori possono prenotare personalmente i loro mezzi di lavoro e scambiarli tra di loro, se una macchina serve in un altro cantiere.

Inoltre l'equipaggiamento deve sempre essere completo. Poiché utilizziamo la gestione flotta di Hilti, noleggiamo sempre set di attrezzi completi che naturalmente dobbiamo restituire nelle stesse condizioni. Nel caso di 100 batterie ad esempio, senza ON!Track era estremamente difficile riassegnare ciascuna di esse al rispettivo attrezzo. Grazie al vostro servizio adesso troviamo molto facilmente la macchina giusta e possiamo restituirla come set.»

In quali settori si sono verificati aumenti della produttività grazie alla gestione flotta e ON!Track?

«Come già indicato, la combinazione di entrambi i servizi offre numerosi vantaggi quali trasparenza, composizione giusta di set e risparmio di tempo in magazzino. Inoltre utilizziamo ON!Track ad esempio per organizzare casseforme e strumenti di lavoro più piccoli che non sono di Hilti. La giacenza a magazzino è sempre consultabile senza dover guardare personalmente in magazzino. Inoltre posso predisporre per il management in modo semplice e rapido informazioni sulla necessità di un nuovo attrezzo in azienda. Le decisioni di acquisto risultano così decisamente semplificate.

Per quanto concerne la collaborazione con Hilti, il mio capo ha sottolineato che continueremo ad affidarci a prodotti di qualità. Grazie alla vostra gestione flotta praticamente non abbiamo più problemi dovuti ai tempi di inattività. Il servizio di Hilti garantisce uno svolgimento senza intoppi e nessun attrezzo rimane inutilizzato in magazzino. ON!Track ci mostra tutte le informazioni sui nostri attrezzi. In questo modo abbiamo più spazio di manovra e non dobbiamo più assolutamente preoccuparci della gestione delle nostre macchine.»

Consiglierebbe ad altri clienti di introdurre entrambi i sistemi?

«Come primo supporto decisionale si dovrebbe svolgere un'analisi dei costi. In particolare con un grande parco attrezzi la soluzione di Hilti è economica. I costi di noleggio sono molto meno elevati rispetto al normale acquisto. Naturalmente l'attrezzo appartiene a qualcuno al momento dell'acquisto ma ci si deve anche occupare personalmente di manutenzione e riparazione. Con la gestione flotta risparmiamo quindi ulteriori costi accessori perché naturalmente è necessario meno personale.

Una gestione completa di tutti i beni aziendali possiamo ottenerla con ON!Track. In questo modo non vengono generate spese per un software per magazzino classico ed evitiamo la documentazione cartacea. Il management dovrebbe sempre sapere quanti attrezzi sono ancora presenti e dove si trovano. Nel software viene inoltre chiaramente evidenziato quale collaboratore è responsabile di un dato attrezzo.»


Ringraziamo Piotr Przyborowski per la piacevole conversazione!